Ferrari GTC4 Lusso, una Shooting-Brake dalla doppia faccia

Aggiornato il: mag 30



La Ferrari GTC4 Lusso è una vettura coupè a quattro posti, lanciata dal Cavallino al Salone di Ginevra a Marzo del 2016.


Facente parte della categoria Shooting-brake, questa vettura è coerente con la storia automobilistica della Ferrari. Ssin dalle origini infatti vi è la presenza di esempi di vetture quattro posti dotate di motori potenti, e la nuova GTC4 Lusso ne riprende la filosofia costruttiva senza scendere a compromessi con la sportività.


La vettura entra nella gamma in sostituzione della Ferrari FF, e viene dotata di un motore da 6.262 cm³ denominato Ferrari F140 ED, un V12 con bancate inclinate a 65 gradi, erogante una potenza di 690 cavalli a 8.000 giri al minuto, con rapporto di compressione di 13,5:1.



La coppia massima è di 607 Nm a 5.750 giri al minuto, mentre la velocità massima rimane la stessa raggiunta dal modello FF, ovvero 335 Km/h, nonostante il motore sia ben più potente rispetto al modello precedente.


La GTC4 Lusso può essere usata tutti i giorni grazie all’utilizzo e ad una versione migliorata del sistema di trazione integrale 4RM Evo brevettato da Ferrari, introdotto per la prima volta sulla FF, e da un innovativo sistema integrato a quattro ruote sterzanti, denominato 4RM-S.


Al motore è abbinata una trasmissione a sette marce sequenziale.


Il nome GTC e alcuni dettagli esterni come gli sfoghi per l’aria laterali rimandano, come precedentemente detto, a modelli storici del brand del Cavallino, come ad esempio la 33° GTC da cui prende l’acronimo, mentre la dicitura Lusso è legato ad alcuni dei modelli più iconici degli anni ’60, come la 250 GT Berlinetta Lusso (o 250 GTL) e la 330 GT 2+2. Il numero 4 invece identifica il numero di passeggeri per cui la vettura è stata omologata.



Per quanto riguarda il design, la vettura è stata completamente curata dal Centro Stile Ferrari, sotto l’attenta guida di Flavio Manzoni.


Lo stile, ma soprattutto le linee esterne della vettura, rimandano al modello precedente, con un posteriore compatto e caratterizzato dalle classiche luci circolari Ferrari, visti per l’ultima volta sulla F430, al cui interno è contenuta una doppia corona di fari LED.


L’anteriore è invece allungato, condizione necessaria per poter alloggiare il motore V12, e presenta una calandra con presa d’aria singola a tre listelli orizzontali cromati, fornendo un raffreddamento maggiore e dando al tempo stesso un aspetto della vettura più aggressivo.


Un altro richiamo al passato è l’installazione del doppio simbolo della Ferrari, con il Cavallino cromato posto centralmente nei pressi della calandra, mentre il classico simbolo della Ferrari - con il cavallino su sfondo giallo - viene disposto centralmente sulla punta del cofano.



La vettura è sostanzialmente un'ulteriore affinamento del modello FF anche sul fronte telaio con una carrozzeria crossover, ove viene reinterpretato il concetto di shooting-brake con un’estetica coupè, ottenendo infine una forma affusolata estremamente aerodinamica nei lamierati, conferendo una silhouette richiamante la categoria Fastback.


Gli interni sono ovviamente volti alla più completa comodità degli occupanti, divisi da un tunnel centrale ricucito in pelle come del resto anche i sedili, che avvolgono il passeggero per garantirgli la massima ergonomia durante il viaggio.

Nel cruscotto è presente il classico contagiri analogico sportivo, combinato da un volante multifunzione, dal quale si può gestire direttamente la dinamica del veicolo. Nel dashboard è presente uno schermo touch screen da 10,25" disposto centralmente, con funzione Split View, per permettere una facile fruizione anche da parte del passeggero che affianca il pilota. Inoltre di fronte a quest’ultimo è presente un ulteriore schermo, che visualizza informazioni quali velocità, marcia di percorrenza, regimi del motore e valori d’accelerazione e decelerazione.


Gli interni rivestiti in larga parte in pelle e il comfort della vettura fanno quasi dimenticare di essere alla guida di una Ferrari.



La dinamica della GTC4 Lusso però riporta subito i passeggeri alla realtà. Infatti, il motore ha una flessibilità fino a 4.000 giri al minuto, salvo poi abbandonarsi a progressioni rabbiose, con possibilità di effettuare allunghi fino a 8.100 giri, non perdendo mai il controllo grazie alle sospensioni Magnaride SCM-E in dotazione.


Un motore quindi double face che di fatto non dispiace affatto ai clienti della rossa, ed anzi è considerato un grande punto a favore di questa vettura, che ne migliorano la versatilità delle diverse condizioni di guida combinata all’eccezionale efficacia nei tratti misti, specialmente nelle tortuose strade di montagna, regalando emozioni e divertimento a qualsiasi persona sia seduto all’interno dell’abitacolo.



La vettura in ogni caso è tutt’altro che impegnativa, nonostante la potenza del motore, grazie all’utilizzo di sistemi tecnologici come il controllo di trazione e stabilità, che aiutano ad avere una guida più rilassata che sportiva.


Il prezzo di listino per questa vettura è fissato a 270.060 Euro.


SCHEDA TECNICA


Carrozzeria

Coupé

Numero porte 2

Numero posti 4

Bagagliaio 450 / - dm³

Capacità serbatoio 91 litri

Massa in ordine di marcia 1.955 kg

Massa rimorchiabile max 0 kg

Lunghezza 492 cm

Larghezza 198 cm

Altezza 138 cm

Passo 299 cm


Motore


12 cilindri a V

Cilindrata 6.262 cc

Alimentazione Benzina

Potenza max/regime 507 KW (689 CV) 8.000 giri/min

Coppia massima 697 Nm

Trazione Integrale

Cambio Sequenziale sette marce


Prestazioni

Velocità max 335 km/h

Accelerazione 0-100km/h in 3,4 secondi

Omologazione antinquin. Euro 6

Emissioni CO2 350 g/km


Consumi

Urbano 23 l/100 km

Extraurbano 11 l/100 km

Misto 15 l/100 km


Accessori di serie

Airbag laterali a scomparsa su pannello porta per protezione testa di serie

Cambio sequenziale a 7 marce di serie

Cerchi in lega 20" di serie

Cinture di sicurezza ant. e post. con funz. loadlimiter e isofix post. di serie

Climatizzatore bi-zonale di serie

Comando integrato di gestione della dinamica del veicolo a 5 posizioni - Manettino sul volante di serie

Controllo di trazione F1-Track di serie

Cruise control con ripetizione informazioni su quadro strumento

di serie

Display centrale del sistema d'infotainment da 10,25" di serie

ESC (Electronic Stability Control) di serie

Fanali posteriori a LED di serie

Fari Bi-Xenon + funzionalità DRL di serie

HELE - High Emotion Low Emission di serie

Impianto freni in carboceramica di serie

Interni in pelle di serie

Kit riparazione pneumatici di serie

Mantenitore di carica di serie

Parabrezza e cristalli laterali anteriori ad assorbimento termico ed acustico di serie

Performance Launch control di serie

Portellone posteriore con chiusura elettrificata di serie

Pulsante accensione motore (Engine Start) su volante di serie

Sedili Full Electric a 8 reg. con risc., reg. pneum. fianchetti e supp. lombare, 3 memorie di serie

Sensori di parcheggio anteriori e posteriori di serie

Side Slip Control 4 (SSC) di serie

Sospensioni adattative Magnaride SCM-E di serie

Specchio elettrocromico interno di serie

Telecamera posteriore di parcheggio con griglia attiva di serie

Telo copri-auto di serie

Volante con regolazioni elettriche di serie

Volante in pelle multifunzione di serie

ABS + EBD di serie

Airbag frontali a scomparsa su lato guida e passeggero di serie

Chiave con trasponder, antifurto integrato e telecomando per apertura porte e cofano baule di serie

Sensori di pioggia e crepuscolare di serie

Sistema infotelematico con navig. a mappe 3D, 4 prese USB, Bluetooth audio streaming e radio DAB di serie

Specchi esterni riscaldabili e ripiegabili elettricamente di serie


Andrea Rasponi

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull'utilizzo del sito stesso. Utilizziamo sia cookie tecnici sia cookie di parti terze per inviare messaggi promozionali sulla base dei comportamenti degli utenti. Può conoscere i dettagli consultando la nostra privacy policy nella pagina Info. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie.