Ferrari F12 TRS, una delle Rosse più cattive mai costruite!



Nel 2014, al reparto Special Project della Casa di Maranello viene commissionata una particolare evoluzione della Ferrari F12 Berlinetta. L’ispirazione per questo nuovo progetto è la Ferrari 250 Testa Rossa realizzata nel lontano 1957, cui si vuole realizzare una reinterpretazione in chiave moderna.


La F12 TRS si presenta al mondo automobilistico come una barchetta ad alte prestazioni; meccanicamente invariata rispetto al modello d'origine, concentra le sue innovazioni nella carrozzeria e negli interni.


La vettura dispone dell’evoluzione del propulsore montato sulla Ferrari Enzo e sulla Ferrari 599, ovvero un motore V12 con bancate a 65 gradi di 6.2626 cm³, con una potenza massima erogata pari a 740 CV a 8.250 giri/minuto e una coppia massima di 690 Nm a 6.000 giri/minuto, di cui l'80% di tale valore è disponibile già a 2500 a giri/min.


La potenza specifica di 118 CV/Litro e i soli 2 Kg/CV di rapporto peso/potenza; la rendono la vettura stradale più potente mai realizzata dal Cavallino Rampante, fino all’arrivo della Ferrari LaFerrari.


La velocità massima dichiarata è pari a 340 Km/h e l’accelerazione 0-100 Km/h avviene in soli 3,1 secondi.



L’impronta stilistica della Ferrari F12 Berlinetta all’interno del progetto è ben presente, e si evince nel profilo scultoreo e nel frontale aggressivo, oltre che nella forma a T della coda tronca, profondamente rivisitata. La Ferrari F12 TRS pesca quindi nel glorioso passato del marchio per ispirare il design: via il tettuccio, al suo posto compaiono due gobbe appena dietro i poggiatesta che fluiscono sotto lo spoiler posteriore. Il tunnel centrale accende una rampa che collega l’interno all’esterno, facendo nascere un canale aerodinamico longitudinale che integra un innovativo effetto Venturi completato da un foro passante sotto lo spoiler.All’anteriore invece nascono le forme scolpite con decisione, che partono più precisamente dal cofano e dalla parte bassa del parabrezza, con un avvolgente banda a contrasto con il corpo vettura. Le caratteristiche testate rosse del motore V12 sono rese visibili sotto una finestra inserita nel cofano, un concetto ispirato sia alle Ferrari Sport degli anni ’50 a motore anteriore che alla più recenti berlinette a motore centrale del Cavallino Rampante.Gli interni della vettura sono rifiniti con materiale tecnico in fibra di carbonio opaca e Alcantara, dando un'impronta minimalista che non concede spazio al comfort: niente vani porta oggetti, bocchette di aerazione centrali, impianto audio e alzacristalli. Lo stile è infatti volutamente concepito come puro e leggero, esprimendo così una sportività senza filtri né comfort superflui. Anche la verniciatura è esclusiva, con una colorazione ispirata al tradizionale Rosso Corsa, ma appositamente sviluppata utilizzando una vernice micalizzata multistrato.Il progetto One-Off, fu inizialmente commissionato da parte di un facoltoso collezionista per la cifra di 4,4 milioni di Euro.La vettura si mostra per la prima volta al pubblico in occasione della Cavalcade Ferrari, svoltasi in Sicilia nel 2014.S ne furono costruiti altri tre esemplari, differenziandosi oltre che per il colore, anche per alcuni dettagli della carrozzeria.La vettura si mostrò per la prima volta al pubblico in occasione della Cavalcade Ferrari, svoltasi in Sicilia nel 2014.SCHEDA TECNICA

Carrozzeria


Cabriolet

Numero porte 2

Numero posti 2

Bagagliaio 320 / - dm3

Capacità serbatoio 92 litri

Massa in ordine di marcia 1.791 kg

Massa rimorchiabile max 0 kg

Lunghezza 462 cm

Larghezza 194 cm

Altezza 127 cm

Passo 272 cm


Motore


12 cilindri a V

Cilindrata 6.262 cc

Alimentazione Benzina

Potenza max/regime 545 KW (740 CV) 8.250 giri/min

Coppia massima 690 Nm

Trazione posteriore

Cambio sequenziale 7 marce


Prestazioni


Velocità max 340 km/h

Accelerazione 0-100km/h 3,1 secondi

Omologazione antinquin. Euro 5

Emissioni CO2 350 g/km


Consumi


Urbano 22 l/100 km

Extraurbano 11 l/100 km

Misto 15 l/100 km


Andrea Rasponi

Info Cookie

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo sia cookie tecnici sia cookie di parti terze per inviare messaggi promozionali sulla base dei comportamenti degli utenti. Può conoscere i dettagli consultando la nostra privacy policy nella nostra pagina Info. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito.