#1 1956: Juan Manuel Fangio passa alla Ferrari, e vince il suo quarto titolo mondiale



Dopo il ritiro delle Mercedes Fangio passa alla Ferrari e corre il campionato con le Lancia D50 cedute dalla squadra torinese in seguito all'abbandono dal Campionato Mondiale.


Gli sfidanti più temibili saranno Moss su Maserati ed il compagno di team Peter Collins, oltre alle auto britanniche Vanwall, Connaught e BRM che mostreranno risultati promettenti.


Moss e Collins vinceranno due gare ciascuno, ma la vittoria di Fangio condivisa con Musso in Argentina farà la differenza.


Simone Pietro Zazza

Info Cookie

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull'utilizzo del sito stesso. Utilizziamo sia cookie tecnici sia cookie di parti terze per inviare messaggi promozionali sulla base dei comportamenti degli utenti. Può conoscere i dettagli consultando la nostra privacy policy nella pagina Info, o inviando una e-mail a staffosservatoresportivo@gmail.com Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie.